Metabolismo KO: consigli per risvegliarlo


condividi su

Ti senti stanca? Appesantita? La dieta non funziona? Cerca le cause nel metabolismo, spesso troppo lento nei processi di digestione e di assimilazione.


Metabolismo KO: consigli per risvegliarlo
Spesso seguiamo diete rigide, prive di carboidrati e ricche di rinunce, ma l'appuntamento con la bilancia vanifica i nostri sforzi e  manda in fumo intere settimane di sacrifici.

Se abbiamo scrupolosamente seguito  un piano alimentare molto restrittivo e la nostra coscienza ne è profondamente consapevole, dobbiamo ricercare le cause nel nostro metabolismo, troppo lento nei processi di digestione e di assimilazione.

Per risvegliarlo dal lungo letargo, prima di tutto, chiediamoci se ci siamo impegnati nell'aiutarlo ad eseguire le sue funzioni, abbinando ad un regime alimentare una sana attività fisica.
Molto spesso questo non accade e la sedentarietà prevale, così bruciamo calorie lentamente e perdiamo tonicità muscolare. Basterebbe semplicemente una camminata veloce di circa quaranta minuti ogni giorno per permettere al metabolismo di lavorare più velocemente.

E' un errore comune quello di saltare i pasti: in questo modo il metabolismo rallenta e risparmia energia per sopperire ai momenti di calo di nutrienti.

Esistono poi alcuni cibi dotati di intrinseca capacità di accelerare il metabolismo.

I formaggi stagionati, tra questi l'immancabile cubetto di parmigiano, contengono delle sostanze che stimolano la produzione dell'adrenalina, la scossa del nostro metabolismo.

L'ananas è un frutto eostico dalle variegate capacità: la presenza della bromelina agevola il meccanismo di digestione delle proteine, il cui processo è particolarmente dispendioso e lungo per il nostro corpo, permettendo così di ricavarne energia. E' inoltre un frutto diuretico e la parte più interna è fibrosa e stimola la sazietà.

Il peperoncino può accelerare il metabolismo fino al 25%: ne basterebbe solo una piccola aggiunta alle nostre pietanze ogni giorno.

Pesce di mare e crostacei sono ricchi io iodio e stimolano la produzione deglio ormoni tiroidei, che successivamente hanno come bersaglio altri organi coinvolti nei processi digestivi.

Le noci sono ricchi in acidi grassi buoni, i famosi Omega 3 e la loro moderata assunzione (due al giorno) permette di rallentare la produzione della leptina, l'ormone che rallenta il metabolismo.

L'aceto di mele accelera il metabolismo dei grassi e favorisce l'ossidazione dei lipidi: scegliamolo per condire le nostre insalate.

A tutto questo aggiungiamo un sano riposo notturno di 7-8 ore che permetta al nostro corpo di assimilare.
Non alteriamo i nostri ritmi biologici e collaboriamo con il nostro corpo, imparando a riconoscere i segnali che ci invia in ogni istante e soprattutto non affidiamoci solo a diete miracolose per avere cali di peso esorbitanti in tempi brevissimi, ma semplicemente mangiamo in modo sano e abbiniamo un po di esercizio fisico e un sano riposo. Il perfetto connubio di queste tre regole ci condurrà al pieno benessere.

Autore: Dr.ssa Rosa G. Pinizzotto

Vai alla sua pagina Facebook

per eventuali richieste di appuntamento contatta la dottoressa al numero 333.4415314





I contenuti di questo sito hanno solo carattere di discussione e non dovrebbero essere usati come base per decisioni di carattere personale, da prendere sempre e comunque a contatto diretto con lo specialista. RomaWellness non sara' responsabile per danni di qualsiasi tipo derivanti dall'uso delle informazioni fornite in questo sito.

L'Antico Egitto: pioniere della cucina moderna


Si fa sempre più strada la necessità di ritornare ad un'alimentazione più ricca di fibre, alimenti integrali, lievito madre, semi oleosi, ecc. Nell'Antico Egitto tutto questo non era una novità, ma la base della cucina.

Zenzero. Rimedio contro molti disturbi


favorisce il processo digestivo, contribuisce alla riduzione dei gas intestinali, favorisce la digestione, riequilibra la flora intestinale e tanto altro.
Newsletter
iscriviti alla nostra newsletter

Rubriche

Dieta a Capodanno? Ecco 10 pietanze da evitare

Per chi è nel bel mezzo di una dieta o soffre di colesterolo alto e trigliceridi, le festività rappresentano un problema, perchè le tentazioni sono davvero tante.

Il Cibo spazzatura

Patatine, snack, hamburger e hot dog, soft drink e molti altri cibi che non appartengono alla Dieta Mediterranea

Sport e Spuntino: cosa posso portare in palestra?

Anche se i ritmi di vita sono sempre incessanti dobbiamo imparare a non saltare i pasti e a scegliere cibi salutari.

Dieta Mediterranea - Alleata della nostra Salute

Si parla sempre più di modelli alimentari vegetariani o vegani, ma non si conosce la cultura e il modello proposto dalla Dieta Mediterranea.

Ricetta del panettone fatto in casa

E dopo la cena? Un buon panettone! Si, ma che sia buono!

I legumi prezioso ingrediente per inventare nuove pietanze

Si fa un gran parlare della carne rossa come unica e sola fonte di proteine, ma anche i legumi ne sono una sorgente, soprattutto se uniti ai carboidrati.

L'Antico Egitto: pioniere della cucina moderna

Si fa sempre più strada la necessità di ritornare ad un'alimentazione più ricca di fibre, alimenti integrali, lievito madre, semi oleosi, ecc. Nell'Antico Egitto tutto questo non era una novità, ma la base della cucina.

I cibi che aiutano la vista

I nostri occhi ricavano beneficio da una corretta alimentazione

La tendenza dell'estate è la gonna lunga, ma a noi piace la mini-gonna!

Tutti i marchi più o meno fashion, propongono per l'estate la gonna lunga... ma la minigonna rimane un capo storico intramontabile.

Ecco cosa indossare durante una cerimonia. E' vietato sbagliare abito.

E' tempo di cerimonie e come sempre ci troviamo davanti al grosso dilemma sulla scelta dell'abito giusto. Ecco alcuni consigli per non sbagliare.

Lo stile Boho-Chic: dagli anni '60 fino ad oggi

Lo stile dei figli dei fiori è arrivato fino a noi e lo stiamo riscoprendo in una versione più glamour delle sue origini.

Camicia di jeans ovvero a volte ritornano...

Un capo tornato alla ribalta quest'anno ma che ha una storia molto lunga alle spalle.

Metti una sana cena a sera

Un pasto serale leggero e gustoso aiuta a favorire un buon riposo

La Primavera in tasca

La stagione della rinascita porta con se cibi e pietanze deliziose, ma anche piccoli disturbi da combattere con la prevenzione, dall'alimentazione allo sport

Alimentazione emotiva

Dovremmo imparare a leggere i sintomi nascosti nel nostro comportamento che segnalano quanto la psiche detti la nostra alimentazione.

Le feste sono finite e inizia il mese delle promesse: cosa ci impedisce di rispettarle?

Il mese di Gennaio, così come Settembre, potrebbero essere chiamati: "i mesi delle promesse". Tutti rincorrono a "diete fai da te", sulla scia dell'ultima moda, promettono di iscriversi in palestra, perdere qualche chilo e rientrare in quella

res20

segui romawellness su facebook